0

Il benzinaio romantico

Posted by unaqualunque on 16/10/2011 in Varie |

Mi è accaduta una cosa strana settimana scorsa..

Mi fermo al primo benzinaio che trovo per strada.. non avevo molta scelta, la macchina stava esalando gli ultimi attimi di vita e così scendo e chiedo al signore in salopette di farmi il pieno.

Il benzinaio inizia a erogare la benzina e io l’osservo, attirata dal profumo che io ritengo tale, della benzina… e osservo lui che osserva l’interno della mia macchina… infastidita dalle sue attenzioni verso il mio abitacolo, imbarazzata per il caos regnante all’interno del mio abitacolo ovvero giochi, disegni, peluches e bottigliette d’acqua…tutto rigorosamente di mio figlio..ad un certo punto mi dice “Scusi..ma sa, stavo guardando quel libro, me lo può far vedere meglio?”

Lo guardo con una faccia da ebete… guardo dentro la macchina con una faccia ancora più da ebete e tiro fuori l’oggetto della sua curiosità ” E’ una vita che ti aspetto” di Fabio Volo, tiro un sospiro di sollievo e gli chiedo se lo vuole, tanto è un tascabile e tanto l’avevo già letto e lui mi risponde “ma no daiii, non volevo disturbarla ( ma la sua faccia diceva in realtà “acci mi manca..ti prego dammeloooo!) così gli consegno il libro e nel momento in cui vado a pagare il salasso per aver fatto il pieno lui mi dice “Senta facciamo uno scambio, visto che lei è stata così gentile io le dò questo!” e mi appioppa in mano un libro intitolato “L’arte di ascoltare i battiti del cuore” di Jan Philipp Sendker…oddio penso..un romanzone strappa lacrime.. non posso schifarlo, ritiro il mio bancomat e saluto divertita.

Arrivo a casa apro il libro e scorgo la seguente frase scritta a penna “A te che mi hai insegnato ad ascoltare i battiti del tuo cuore..Buon Natale”.. oddio… sto tipo mi ha prestato e aggiungiamo che potrei anche non renderglielo..un libro con dedica, un libro che gli sarà stato dato da una persona cara… insomma..se io fossi la sua persona cara mi incazzerei al pensiero che un mio oggetto, pensato e regalato con amore, finisse nelle mani della prima persona che va a fare benzina..no??

Morale della favola.. tenete sempre in ordine la vostra macchina…si sa mai che qualcuno potrebbe desiderare un oggetto che vi appartiene…intanto io mi leggerò sto libro e passerò poi una recensione.

Tags: fatti accaduti, libri

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright © 2011-2020 Pensieri Leggeri All rights reserved.
This site is using the Desk Mess Mirrored theme, v2.5, from BuyNowShop.com.