5

Impavida e anche un po’ rompiballe

Posted by unaqualunque on 02/02/2011 in Lavoro |

Non sto più nella pelle….effettivamente mi sto anche squamando.. 🙂

Oggi pomeriggio, grazie ad un passaparola di un angelo, diversamente non la potrei definire la persona che si è presa tanta cura della mia situazione lavorativa, ho finalmente ricevuto un contatto per un lavoro!!!

Non vi sto a dire la mia reazione..anzi sì… è giusto citare le mie “fantozzate” .. Bene ore 20,00 recupero per uno strano segno del destino il cellulare nella borsa che era ermeticamente custodito nella sua custodia antigraffi, antiurto, anti-me.

Guardo il display e vedo una chiamata persa di un numero di telefono che non conosco argh! .. siccome sono tecnologica, (è un modo più aggrazziato per dire curiosa)  cerco sulle pagine bianche a chi appartiene.. beh leggo, rileggo ed esclamo “oh Mio Dio” ..credo di averlo detto per circa 5 minuti di fila mentre correvo come una pazza a casa dei miei genitori e con mio figlio alle calcagna che mi chiedevano in coro “Tutto bene?? cos’hai??” …

In quel momento un’immagine mi è passata davanti…la stessa immagine della pubblicità della MasterCard con lo speaker sotto che dice ” Un passaparola da parte di un amico… 100 euro giusto il prezzo di un ottimo champagne, un paio di pantaloni nuovi per far colpo sul tuo nuovo datore di lavoro 70 euro, il pieno di benzina per raggiungere il posto 54 euro. Una chiamata di lavoro persa… NON HA PREZZO! Per tutto il resto c’è MasterCard

Disperata e terribilmente afflitta, torno a casa. Accendo il pc e trovo un messaggio da parte del potenziale datore di lavoro..ore 20,55 mi fermo, rifletto.. poco davvero poco.. Cazzo che faccio chiamo ora o chiamo domani mattina?!?!?!

No non ce la posso fare, con la mano destra facevo il numero e con il lato sinistro del cervello pensavo invece che chiamare una persona a quell’ora era da vera demente… beh che dire .. ha prevalso la mia demenza e domani mattina alle ore 9,00 sarò là a farmi scrutare da cima a fondo in attesa di sentenza.

Vado a passare una notte in bianco… Notte!

Tags: amicizia, colloqui, speranza

5 Comments

  • kia says:

    voglio sapere come è andataaaaaaaaaaaaaaaa!!!!! :)))

  • Una Qualunque says:

    Che piacere ritrovarti Kia.. dunque oggi il colloquio è andato bene… no, non bene.. benissimo!! 🙂
    La persona che ho incontrato ha una bella azienda, è stato disponibile e gentilissimo e voleva concludere al più presto.
    Quella titubante ero io, ma non perchè il posto non mi piaceva..anzi..semplicemente perchè 4 mesi di inattività mi hanno portato automaticamente ad azzerare la mia autostima.
    Sabato avrò un altro incontro in azienda, l’ho chiesto io per poter vedere con calma il lavoro e per decidere se continuerà o meno questo sogno.
    Devo dire comunque che avevi ragione.. solo grazie ai passaparola puoi riuscire a trovare un lavoro!
    Grazie

  • kia says:

    :)) bene mi fa piacere…

    secondo me dovresti accettare al volo!! in giro è vero non cè nulla e poi se ti ha fatto una buona impressione…direi che parti col piede giusto!! no?!? 😀

    l’autostima la recupererai dopo pochissimo…5 giorni di alvoro saranno piu che sufficenti!! in bocca al lupo!! :)))

    • Una Qualunque says:

      Parlando con lui mi è venuta la pelle d’oca, in senso positivo ovviamente, ti cito le sue parole “sono un fatalista, cercavo da tempo una persona con queste capacità e davanti ho lei”.. Ebbene anch’io sono una fatalista e “annuso” le persone.. le soppeso e le giudico a pelle.. Il mio istinto mi ha detto che lui è una persona di cui mi posso fidare, ora sono solo io quella da convincere. Domani mattina spero di emanare la stessa sicurezza che in tutto questi anni mi ha permesso di distinguermi nella folla.

  • kia says:

    vedo che cel’hai fatta 😀 !!!! auguroni allora!!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright © 2011-2018 Pensieri Leggeri All rights reserved.
This site is using the Desk Mess Mirrored theme, v2.5, from BuyNowShop.com.