0

La sua prima ricerca

Posted by unaqualunque on 16/10/2011 in Cose da mamme |

Sul diario di mio figlio c’è scritta una semplice frase: “Portare un’immagine di una carota, di una patata, di una cipolla e dell’edera”.

Bene ecco che siamo alle prese con la prima ricerca!! ….. ma… io non ho in casa giornali adatti a questo genere di ricerca, potrei fargli ritagliare giusto il motore della nuova Fiat 500 Multiair  oppure il bagagliaio spazioso del Suv della  Audi..oppure potrebbe ritagliare qualche scarpa o vestito fashion tratto da Donna Moderna…

Decido quindi di rivolgermi a Santo Google e ringrazio me stessa per la prontezza di spirito e la mia mano lesta nell’affrontare i temi o meglio le foto più spinose.

Mi domando in che razza di mondo viviamo, mi chiedo fino a quando potrò e dovrò tutelare mio figlio contro le immagini imbarazzanti di un film o di un cartone animato o addirittura di una semplice e banale foto di verdure??

Volete un esempio?? Digitate la semplice parola “carota” e scorrete la pagina…vi apparirà la “donna carota” .. nuda e cruda…

Ovviamente quando sono passata alla parola patata, mi sono terrorizzata al pensiero di cosa poteva venire fuori…diciamo che la primissima immagine, oserei dire che è pure simpatica…ma vi consiglio di non scendere a visualizzare le altre perchè potrebbero apparire più che imbarazzanti..

Insomma da una semplice ricerca di ortaggi ho fatto un tour nel mondo del pornografico.. che dire… non riuscirò più a guardare le carote come lo facevo una volta 🙂

 

Tags: immagini ose', ricerca scolastica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright © 2011-2020 Pensieri Leggeri All rights reserved.
This site is using the Desk Mess Mirrored theme, v2.5, from BuyNowShop.com.